stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Marsala, al Comune la gestione della riserva dello Stagnone
L'INIZIATIVA

Marsala, al Comune la gestione della riserva dello Stagnone

di
comuni, Trapani, Politica

«Marsala non rinuncia ad avere affidata in gestione la Riserva Naturale Protetta dello Stagnone». In tal senso una nuova iniziativa avviata dal Consiglio comunale dopo la mozione presentata dal consigliere Daniele Nuccio con tale specifico obiettivo. La mozione è stata firmata, da Nuccio e da altri 14 consiglieri comunali di tutti gli schieramenti politici, di maggioranza e di opposizione.

A firmare la mozione i consiglieri Arturo Galfano, Mario Rodriquez, Calogero Ferreri, Giovanni Sinacori, Flavio Coppola, Giusi Piccione, Aldo Rodriquez, Francesca Ferrantelli, Rosanna Genna, Letizia Arcara, Oreste Alagna, Pino Milazzo e Ginetta Ingrassia. La mozione nasce dalla precarietà economica del Libero Consorzio dei Comuni di Trapani (ex Provincia) e dalla sua difficoltà ad ottemperare al ruolo di Ente gestore della Riserva come aveva previsto il Decreto di Istituzione dell'«Arta» del 4 luglio 1984 .

Il Libero Consorzio, pare che non sia nelle condizioni di assicurare la gestione dello Stagnone che è una delle più importanti riserve lagunari d'Italia con i suoi 2.012 ettari e tra le più estese della Sicilia.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X