stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Cattura dei cani a Trapani, anche il terzo bando va deserto
DA GDS IN EDICOLA

Cattura dei cani a Trapani, anche il terzo bando va deserto

di

Non c'è due senza tre. Nuovo bando del Comune di Trapani, il terzo, per il servizio accalappiamento di animali randagi nel territorio trapanese anni 2019-2020 e 2021.

I primi due bandi pubblicati dal Comune sono andati totalmente deserti. Questa volta, però, nel bando è stato inserito anche la gestione dell'Ambulatorio Veterinario di Via Tunisi, dove non sarà corrisposto alcun corrispettivo, ma l'Amministrazione Comunale si farà carico della fornitura degli alimenti, dei farmaci, della pulizia del locale, della fornitura di acqua e di energia elettrica nonché della raccolta dei rifiuti ed il ritiro delle carcasse degli animali deceduti.

Il Comune aveva pubblicato simili bandi che, però, andarono totalmente deserti. Ugualmente, anche questo bando prevede il ribasso d'asta che dovrà essere applicato sul prezzo di accalappiamento previsto che è di 20 euro per ciascun animale IVA compresa. L'importo complessivo massimo destinato a chi svolgerà il servizio è di 800 euro per questa ultima parte dell'anno e di 12.000 euro - 6.000 euro all'anno - per il 2020-2021, per un importo totale di 12.800 euro, IVA compresa.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X