stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Cani, nuovo bando del Comune di Trapani per accalappiare gli animali randagi

di

Nuovo bando del Comune di Trapani per il servizio accalappiamento di animali randagi nel territorio trapanese anni 2019-2020 e 2021. Quasi un mese fa il Comune aveva pubblicato simile bando che, però, andò totalmente deserto. Ugualmente, anche questo bando prevede il ribasso d'asta che dovrà essere applicato sul prezzo di accalappiamento previsto che è di 20 euro per ciascun animale IVA compresa. L'importo complessivo massimo destinato a chi svolgerà il servizio è di 800 euro per questa ultima parte dell'anno e di 12.000 euro - 6.000 euro all'anno - per il 2020-2021, per un importo totale di 12.800 euro, IVA compresa.

Il servizio dovrà essere garantito con reperibilità h24 e intervento immediato tutti i giorni dell'anno. Nei casi di particolare complessità, o di pericolo sanitario, gli interventi saranno effettuati sotto la direzione o tramite personale veterinario dell'Asp di Trapani. L'associazione o ditta aggiudicataria si impegnerà ad intervenire entro e non oltre 30 minuti dalla segnalazione per le procedure di accalappiamento/recupero. Nel caso di animali feriti questi dovranno essere trasferiti immediatamente presso ambulatori veterinari convenzionati operativi h24.

I soggetti in possesso dei requisiti devono inviare la loro offerta esclusivamente via pec e in formato PDF, entro le ore 10 di lunedì 14 ottobre, al seguente indirizzo: settimo.settore@pec.comune.trapani.it.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X