stampa
Dimensione testo
LA NOMINA

Castelvetrano, Modìca Donà Dalle Rose nuovo assessore alle Attività Culturali

E' Chiara Modìca Donà Dalle Rose il nuovo assessore alle Attività Culturali del Comune di Castelvetrano. Dopo avere assunto a titolo gratuito il ruolo di esperto del sindaco nel settore cultura, la contessa Modìca Donà dalle Rose noto legale veneziano, ha ricevuto la nuova nomina dal sindaco Enzo Alfano.

Esperta d’arte e di cultura, ha anche organizzato decine di eventi e vi ha fondato BIAS, la Biennale Internazionale di Arte Sacra che vede arrivare in Sicilia artisti esportando la Sicilia nel resto del mondo. Membro del Consiglio d’Amministrazione dell’Università di Architettura di Venezia, ha conseguito la Maitrise in Diritto con specialistica in diritto amministrativo presso l’Università Robert Schuman di Strasburgo, la Laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Ferrara sulla circolazione delle opere d’arte in diritto internazionale privato, il Dottorato di Ricerca, presso la Sorbone sui sistemi giuridici comparati di diritto pubblico e privato.

Tutor e Docente nei distinti corsi di “Diritto e Arte” e “Cyber Security” presso l’Università San Raffaele di Roma, è stata assistente giuridica capo presso l’ufficio internazionale alla vicepresidenza del Parlamento Europeo di Strasburgo, project legal manager nonché curatrice di numerosi padiglioni di arte contemporanea e di eventi collaterali in occasione della Biennale di Venezia per enti privati e pubblici. Chiara Modica Donà Dalle Rose ha anche dato vita a importanti musei e proprio a Castelvetrano si è attivata per trasformare il palazzo del convento dei Minimi nel palazzo dei musei e per ridare centralità a Castelvetrano anche all’interno delle rassegne culturali siciliane.

Chiara Modica Donà Dalle Rose dinamica è presidente della Fondazione Donà Dalle Rose e della WISH World International Sicilian Heritage, ed inoltre Past President Zonta Zyz International | Woman’s right foundation, scrittrice  ed autrice di articoli su alcune delle più prestigiose riviste d’Arte nazionali ed internazionali. Nel 2017 si è contraddistinta per la gestione in prima persona della missione umanitaria in Egitto, nella penisola del Sinai, creando un connubio tra arte e charity con il progetto Portability alla periferia della città di Nuweba per la creazione di un presidio odontoiatrico pediatrico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X