stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Energia sostenibile, il Comune di Trapani punta ai fondi

di
energia sostenibile, Trapani, Politica

È stato approvato dal Consiglio comunale il Paes (Piano di azione energia sostenibile), che consentirà all'Ente di aderire alle iniziative di rilevanza europea attivando politiche ambientali compatibili (la famosa green economy) improntate al contenimento delle emissioni, anche con l'obiettivo di accedere alle specifiche linee di finanziamento previste dal Po Fesr 2014-2020 nell'ambito dell'agenda urbana in materia di efficienza energetica che prevedono il Paes come requisito di ammissibilità.

Il Piano era stato approvato dalla Giunta di Giacomo Tranchida lo scorso luglio. «Ci auguriamo che Trapani possa diventare green - afferma l'assessora Andreana Patti -, è stato approvato un piano essenziale che avrebbe dovuto già avvenire anni fa anche perché il Paes è sostanzialmente l'espressione del Patto dei sindaci su cui si concentrano tutte le politiche riguardanti appunto l'energia e l'ambiente. È stato fatto in tempi veramente incredibili - continua l'assessore Patti - e di questo devo ringraziare pubblicamente il settore dell'ingegnere Sardo che in prima persona si è fatto carico, in soli sette mesi, di affidare un incarico, con gara chiaramente, a questa società che è stata molto professionale e che nei tempi e contrattuali ha consegnato studio».

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X