DA GDS IN EDICOLA

Salemi, crisi idrica: protesta l'opposizione

di
acqua, Trapani, Politica

Primo punto all'ordine del giorno: la grave crisi idrica nella città di Salemi. Così giovedì pomeriggio la seduta del Consiglio comunale, convocato in sessione straordinaria, è stata aperta dalla discussione sul mancato approviggionamento che nelle ultime settimane ha interessato le contrade cittadine.

A richiedere che la criticità fosse portata in aula era stata l'opposizione, anche se il capogruppo di “Futuro”, Francesco Giuseppe Crimi, ha lamentato il fatto che la seduta non fosse aperta al pubblico.

Quindi si è passati alla proposta di modifica dello statuto comunale, per permettere l'ampliamento della giunta a cinque assessori, come previsto dalla Regione. La variazione è stata approvata con il sì della maggioranza, ma dovrà essere ratificata nella prossima seduta.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X