stampa
Dimensione testo
VIABILITÀ

Annunciati a Partanna interventi nelle scuole e manutenzione stradale

di
partanna, scuole, strade, Nicolò Catania, Raimondo Cerami, Trapani, Politica
Nicolò Catania - Partanna

Un incontro per discutere delle questioni più urgenti relative alla manutenzione stradale e all'utilizzo degli edifici scolastici e di alcune aree provinciali del territorio di Partanna. Si è svolta la riunione fra il commissario straordinario del Libero consorzio Raimondo Cerami e il sindaco Nicolò Catania.

Alla presenza dell'architetto Antonino Gandolfo, responsabile dell'edilizia scolastica provinciale, dei componenti di Giunta e di alcuni consiglieri comunali, incluso il presidente del consesso civico Massimo Cangemi, sono state affrontate alcune tematiche riguardanti la viabilità provinciale e le sedi scolastiche di pertinenza del Libero consorzio.

Gli amministratori comunali e il commissario straordinario hanno verificato le condizioni e la disponibilità di spazi dell'edilizia scolastica sul territorio oltre alla prospettiva di razionalizzare l'utilizzo del Tecnico Commerciale e del liceo dell'Istituto D'Aguirre - Dante Alighieri, plessi sui quali il Libero consorzio ha annunciato di voler effettuare dei nuovi investimenti.

Il commissario ha inoltre concordato con il primo cittadino degli interventi di manutenzione e discerbatura delle strade provinciali oltre alla pulizia straordinaria dell'area dell'ex baraccopoli nei pressi del teatro di contrada Montagna. Inoltre per la Sp17 che collega Partanna a Menfi, in pessime condizioni e a rischio chiusura, il Comune e il Libero Consorzio invieranno immediatamente una richiesta congiunta alla Regione siciliana per sollecitare un intervento di somma urgenza per il ripristino del tratto stradale.

Intesa raggiunta anche per quanto concerne il Palazzetto dello Sport di via Gramsci (annesso all'Istituto Commerciale) all'interno del quale sarà effettuato dal Consorzio in via straordinaria un intervento di manutenzione urgente del parquet. Una volta completati i lavori il comune si è detto disponibile a gestire l'impianto. "Abbiamo fatto il punto - commenta il sindaco Nicolò Catania - sullo stato della viabilità e degli edifici scolastici provinciali per approntare un programma di manutenzione mirato a risolvere le questioni più critiche riguardanti strade e scuole del territorio. Un incontro molto proficuo che sono certo porterà i suoi esiti positivi a breve".

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X