stampa
Dimensione testo
L'APPROVAZIONE CON 18 VOTI

Marsala, parte il Piano Anticorruzione del Comune

Con 18 voti su altrettanti consiglieri presenti, il Consiglio comunale ha approvato l'aggiornamento del Piano Anticorruzione, relativo a «Prevenzione, integrità e trasparenza» approvato nel 2013 dall'amministrazione Adamo, aggiornato nel 2015 dall'allora commissario straordinario Giovanni Bologna e successivamente per il periodo 2016-2018 dall'amministrazione Di Girolamo e dalla stessa per il periodo 2018-2020.

All'approvazione del Piano si è giunti dopo la relazione del consigliere Ivan Gerardi, presidente della commissione Affari generali, e gli interventi dei consiglieri Luana Alagna e Giovanni Sinacori che hanno avuto parole di apprezzamento per il segretario generale, Bernardo Triolo, che ha curato l'aggiornamento del Piano ed illustrato alcuni particolari aspetti e l'importanza dell'atto.

Il Piano coinvolge tutti i cittadini e le organizzazioni che sono portatori di interessi collettivi «per un'efficace strategia anti corruzione». In virtù di tale Piano, cittadini, associazione e organizzazioni, Rsu e altre organizzazioni sindacali possono presentare eventuali osservazioni utilizzando l'apposito modulo da far pervenire tramite email, alla segreteria generale o presentandolo direttamente all'Ufficio Protocollo del Comune, così come raccontato da Dino Barraco sulle pagine del Giornale di Sicilia oggi in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X