DAL GDS IN EDICOLA

Alcamo, in bilico il consigliere Messana

Trema la poltrona di un consigliere comunale ad Alcamo. E' quella del capogruppo dell'Udc Saverio Messana il cui caso è al vaglio della segreteria generale del Comune. Messana avrebbe avviato un contenzioso, con tanto di atto di citazione, nei confronti del Comune per chiedere un risarcimento per danni fisici per un sinistro stradale avvenuto nel marzo del 2017.

La legge regionale sotto questo aspetto parla chiaro: un consigliere non può avere liti pendenti, di natura tributaria o giudiziaria, con il Comune altrimenti si pone in una posizione di incompatibilità e dunque di conseguenza decadrebbe dalla carica istituzionale che ricopre. Al municipio risulta un atto di citazione al tribunale di Trapani con prima udienza fissata al prossimo 16 luglio.

L'istruttoria è stata avviata dalla dirigente della competente Direzione 4, Anna Parrino, con segnalazione fatta all'avvocato del Comune, Silvana Calvaruso, e al segretario generale, rilevando la controversia attivata dall'esponente del consesso civico che ha chiesto 51 mila euro di risarcimento all'ente.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X