COMUNE

Trapani, il Consiglio dice sì alla musica in strada: è scontro con i residenti del centro

consiglio comunale di trapani, decoro urbano, Trapani, Politica

Il Consiglio comunale di Trapani ha approvato il nuovo regolamente del decoro urbano ma è subito polemica tra i residenti.

«La cosa che fa “rabbia” in tutto questo contesto - spiegano i residenti del centro storico - è l'emendamento presentato all'interno delle modifiche del regolamento di arredo urbano, dai consiglieri Passalacqua, Bianco, Vassallo, Spada, La Porta, Cavallino e Lipari e approvato dall'aula nei giorni scorsi. La possibilità di piazzare al di fuori dei locali strumenti di diffusione e amplificazione sonora che non superino i livelli di immissione acustica disposti dalla legge 447 del 1995 non farà altro che causare rumore su rumore, amplificato in quelle stradelle strette, per giunta dagli schiamazzi degli avventori. Un grande passo indietro rispetto alle ordinanze in vigore (adottate dal commissario Messineo) che prevedevano singole e speciali autorizzazioni in deroga e solo in casi particolari, come ad esempio le notti bianche».

L’articolo nell’edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X