stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Castellammare, resta ai domiciliari il dirigente comunale Cusumano

Resta ai domiciliari il dirigente del Comune di Castellammare del Golfo Simone Cusumano, castellammarese di 63 anni, arrestato nell'ambito dell'operazione "Palude" della guardia di finanza di Alcamo.

Il gip, Caterina Brignone, ha confermato la misura della custodia cautelare respingendo quindi l'istanza di scarcerazione per l'alto burocrate. Cusumano ha risposto alle domande del giudice per le indagini preliminari respingendo tutte le accuse che sono state formulate nei suoi confronti. Nonostante ciò per la Brignone "le informazioni rese non scalfiscono il quadro accusatorio".

Niente libertà neanche per Giuseppe Pirrello, 59 anni alcamese, capo del Genio civile di Trapani: lui si è avvalso della facoltà di non rispondere e il suo legale, l'avvocato Baldassare Lauria, non ha presentato alcuna istanza di scarcerazione facendo ricorso direttamente al tribunale del Riesame.

La notizia completa nel Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X