stampa
Dimensione testo
ELEZIONI

Erice, il neo sindaco: «Ricompensa del buon governo»

di
elezioni, erice, Trapani, Politica
Daniela Toscano

ERICE. Alla faccia di ogni previsione della vigilia: a Erice il sindaco è arrivato al primo turno ed è una donna, Daniela Toscano, 50 anni, sposata, una figlia, vicesindaco uscente. Toscano era appoggiata da sei liste, tra cui anche il PD.

La sua immediata vittoria ha praticamente creato tanto stupore in chi affermava che a Erice ci sarebbe stato un ballottaggio e che un sindaco al primo turno “neanche a sognarlo”. Così non è stato e già prima che tutte le sezioni fossero definitivamente scrutinate al Comitato elettorale di Via Manzoni si brindava.

Ieri mattina sul tavolo stavano in bella mostra due mazzi di fiori, orchidee gialle e rose rosse e bianche, un regalo del marito e della figlia del nuovo sindaco. «Una candidatura – dice Daniela Toscano che arriva nel segno della continuità e del buon lavoro svolto fino ad oggi. È stata la ricompensa per il buon governo di questi anni, quindi una fiducia ulteriore che i cittadini hanno riposto nella mia persona».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X