stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Calatafimi, il Tar reintegra il sindaco Sciortino
COMUNE

Calatafimi, il Tar reintegra il sindaco Sciortino

di
calatfimi, sindaco, tar, Vito Sciortino, Trapani, Politica
Vito Sciortino

CALATAFIMI. Il sindaco di Calatafimi Segesta, Vito Sciortino è stato ieri pomeriggio reintegrato dal Tar, il Tribunale Amministrativo Regionale. Il sindaco era decaduto a seguito della norma dell’Ars.

Di fatto è stata la prima sezione del Tar di Palermo ad accogliere il ricorso presentato da Vito Sciortino, sindaco di Calatafimi Segesta (rappresentato e difeso dall'avvocato Maria Beatrice Miceli), contro la decadenza da primo cittadino a causa dell’art. 2 della legge regionale 6 votata lo scorso 29 marzo, che dispone, con effetto retroattivo, l’immediata decadenza dei sindaci e delle giunte in caso di mancata approvazione del bilancio da parte dei consigli comunali.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X