stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Castellammare, l’Ncd interviene dopo gli scontri in Consiglio
IL CASO

Castellammare, l’Ncd interviene dopo gli scontri in Consiglio

di

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Alla luce del clima politico che si è instaurato negli ultimi tempi e che, alimentato da veleni, accuse e cambi di casacca, sta facendo vivere ai cittadini di Castellammare una preoccupante fase di stallo, il gruppo consiliare del Nuovo Centro Destra, e in particolar modo il capogruppo Giuseppe Norfo è intervenuto con un comunicato sulla situazione politica della città.

«Nell’ultimo anno, nonostante il nostro atteggiamento di prudente e costruttiva opposizione, effettuata nell’interesse esclusivo dei cittadini, abbiamo dovuto assistere, nostro malgrado, all’ingravescente sgretolarsi di una maggioranza che, dilaniata da veleni interni e spesso in contrasto con la macchina burocratica del comune, portando la città in una situazione di grande difficoltà".

"Un’esperienza politica della compagine di governo - continua - che ha esordito perdendo un consigliere eletto tra le file del PD e che ha continuato a dare “spettacolo” con lo scambio epistolare al veleno tra l’Assessore Antonio Marchese, Il dirigente del Settore Lavori Pubblici e il Presidente del Consiglio Comunale".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X