stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Campobello, è scontro in comune
AMMINISTRAZIONE

Campobello, è scontro in comune

di

CAMPOBELLO. Non c’è pace tra il movimento politico “Io amo Campobello” e l’Amministrazione comunale. I consiglieri comunali Gaudenzia Zito e Giacomo Gentile e il coordinatore Mario Giorgi (già assessore al Comune di Campobello) attaccano ora la maggioranza consiliare. I tre contestano l’idea dei consiglieri Valentina Accardo e Gianvito Luppino di proporre un progetto mirante a rigenerare la zona sud di via Mare perché periferica e degradata, al fine di ristrutturare l’immobile dell’ex proprietà “Grigoli Distribuzione”, confiscato alla mafia e assegnato al Comune.

Secondo i tre di “Io amo Campobello” l’Amministrazione potrebbero essere individuati altri quartieri come Erbe Bianche o la zona nord del paese, quella vicino il campo sportivo. La Giunta municipale ha approvato il progetto di ristrutturazione dell’immobile: 2 milioni di euro, cui è prevista la compartecipazione del Comune per 100 mila euro, per realizzare sportelli di ascolto, laboratori, spazi di relazione e alloggi per accoglienza di soggetti disagiati.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X