stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Trapani, il commissario concede una proroga per il bilancio
SETTORE FINANZIARIO

Trapani, il commissario concede una proroga per il bilancio

di

TRAPANI. ll bilancio del Comune di Trapani è in dirittura d'arrivo. Il commissario ad acta di palazzo D'Alì, Angelo Sajeva, ha concesso una breve proroga al Settore finanziario dell'Ente per consentirne la presentazione e ordinando che lo strumento finanziario dovrà essere approvato comunque entro la fine dell'anno in corso.

E' questo in sintesi l'esito di un incontro che lo stesso commissario ha avuto con i capigruppo del Consiglio comunale. Come si ricorderà, infatti, il commissario non appena insediatosi a palazzo D'Alì aveva inviato una nota al dirigente del Settore finanziario, Gioacchino Petrusa, dandogli il termine di 15 giorni, vale a dire entro il 10 dicembre, per presentare il bilancio alla Giunta. Peraltro è stato sottolineato che il bilancio dovrà essere approvato necessariamente entro la fine dell'anno in corso anche per evitare danni contabili e finanziari all'Ente ed in considerazione anche che ci sono diversi debiti fuori bilancio da approvare. Il consiglio comunale, infatti, nell'ultima seduta tenutasi circa 15 giorni addietro, ha messo in evidenza quasi con coro unanime le conseguenze negative per l'Ente per i prossimi anni nel caso in cui non si pervenisse entro il 31 dicembre all’approvazione dello strumento finanziario, che mai come quest'anno è arrivato così tardi alla trattazione dell’aula.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X