stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Trapani, il Pd chiede il rilancio dell'azione amministrativa
COMUNE

Trapani, il Pd chiede il rilancio dell'azione amministrativa

di

TRAPANI. Il rilancio dell’azione amministrativa passa dall’individuazione di alcuni punti nevralgici che la Giunta si deve prefissare per gli ultimi 18 mesi di mandato. Ma, ad oggi, secondo Enzo Abbruscato, capogruppo del Partito democratico, nulla di tutto ciò è avvenuto. Per cui Abbruscato ora chiede al sindaco Damiano in che modo intenda rilanciare la sua attività. Ed individua alcuni punti per i quali, secondo l’esponente del Pd, occorre intervenire al più presto.

“E’ dal 22 ottobre scorso, quando fu discussa e respinta la mozione di sfiducia, che aspettavo una reazione da parte del sindaco Vito Damiano – sono le prime parole di Abbruscato -. Le aspettative di chi come me, come tanti, si aspettava le consequenziali dimissioni, preso atto che solo 11 consiglieri su 30 hanno dato mandato di continuare questa fallimentare esperienza di governo cittadino, hanno avuto come risposta la rimodulazione della Giunta, frutto, come si sospettava, di un toto-nomine che ha sorpreso anche i più “possibilisti” della vecchia e vituperata I Repubblica".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X