stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Libero Consorzio, tre candidati per la presidenza
TRAPANI

Libero Consorzio, tre candidati per la presidenza

di
La Federazione provinciale del Partito Democratico ha indicato i sindaci Alberto Di Girolamo di Marsala, Giuseppe Pagoto di Favignana e Domenico Venuti di Salemi

TRAPANI. I possibili candidati sarebbero tre: nell'ordine, Alberto Di Girolamo, sindaco di Marsala e locale segretario cittadino del partito; Domenico Venuti, sindaco di Salemi e componente dell'esecutivo regionale, molto vicino all'assessore alla Salute e vicepresidente della Regione Baldo Gucciardi e Giuseppe Pagoto, sindaco di Favignana.
Sono quelli che il Pd è pronto a schierare per l'elezione del vertice del Libero Consorzio Comunale di Trapani, l'Ente che ha preso il posto dell'ex Provincia. Il partito democratico, infatti, ritiene di avere tutti i numeri e le carte in regola, in quanto a sindaci iscritti o di area e a consiglieri comunali nei 24 Comuni del territorio, per indicare un candidato per la Presidenza del nuovo Ente territoriale. È quanto è emerso, anche se manca il crisma dell'ufficialità, da una riunione della Federazione provinciale del Pd, coordinata dal segretario Marco Campagna ed incentrata sullo "stato dell'arte" della normativa che, dopo lo scioglimento delle Province regionali, dovrebbe portare all'elezione dei presidenti e degli altri organismi dei Liberi Consorzi Comunali.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X