stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Alcamo, la proposta dei consiglieri: "Tagliamo i gettoni di presenza"
COMUNE

Alcamo, la proposta dei consiglieri: "Tagliamo i gettoni di presenza"

di

ALCAMO. "Sospendere il pagamento del gettone di presenza dei consiglieri e dell'indennità di carica del presidente del consiglio, da ora e per tutto il 2015". E' la proposta che i tre consiglieri di Abc - Alcamo Bene Comune, hanno lanciato nella seduta di mercoledì per poi proseguire ieri sera e affrontare l'ordine del giorno relativo alle aliquote Imu e Tasi nonché quello dell'approvazione del piano finanziario e della determinazione delle tariffe relative alla Tari.

"La finalità della proposta è quella di diminuire proporzionalmente - sostengono i consiglieri di Abc Sebastiano Dara, Mauro Ruisi e Vito Lombardo - le aliquote delle imposte locali che il consiglio in questi giorni sta deliberando. Probabilmente per la prima volta negli ultimi anni, infatti, il bilancio verrà formulato con l'obiettivo di non sforare nuovamente, per la quarta volta consecutiva, il Patto di Stabilità che ha paralizzato ogni settore della vita amministrativa della città". Dichiarano inoltre: "Abbiamo presentato alcuni nostri progetti per il risparmio della spesa pubblica, tra tutti quello sul fondo dirigenti da distribuire non più "a pioggia" ma legandolo agli obiettivi concreti raggiunti. Nel prossimo consiglio comunale presenteremo una nuova proposta sulla tassazione comunale sugli immobili, volta a garantire una maggiore equità fiscale legando l'aumento delle aliquote sulla prima casa alla capacità contributiva". E' rottura, intanto, tra il consigliere Benedetto Vesco e l'Udc del deputato regionale Mimmo Turano. Vesco ha appena comunicato di autosospendersi dal partito e quindi dal gruppo consiliare che fa riferimento al suo leader locale Turano, motivando tale scelta a causa di "ciò che è avvenuto ad Alcamo e a livello regionale". Secondo Vesco, infatti, "l'Udc alcamese rincorre un compromesso per vincere a qualunque costo le prossime elezioni amministrative spostando l'attenzione politica verso sinistra. Ciò non corrisponde - dice - alle mie ideologie di centrodestra".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X