stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Campobello, lista civica lascia la maggioranza
AMMINISTRAZIONE

Campobello, lista civica lascia la maggioranza

di

CAMPOBELLO. Il movimento “Io amo Campobello” abbandona il sindaco Giuseppe Castiglione e passa all’opposizione. La decisione è scaturita al termine di una riunione tra i consiglieri Enza Zito, Giacomo Gentile e il gruppo guidato da Mario Giorgi. «Non assisteremo passivamente ad una politica antica e rivista» scrivono in un documento i simpatizzanti il movimento che alle scorse amministrative sostenne l’attuale sindaco Giuseppe Castiglione.

Dopo alcuni mesi di condivisione, il progetto politico del sindaco non piace più a “Io amo Campobello” che, per la verità, già da alcune settimane è passata all’attacco “diplomatico” dell’Amministrazione comunale presentando una raffica di interrogazioni sulla gestione del campo sportivo, dei campetti di tennis e sul metodo di distribuzione di alcune derrate alimentari effettuata dalla Croce Rossa qualche giorno addietro. Dietro ci sono le motivazioni politiche e, forse, gli accordi di campagna elettorale. Il sindaco presiede, al momento, una Giunta municipale tecnica della quale fa parte anche Antonio Parrinello, assente a quasi tutte le riunioni di Giunta. Se il sindaco dovesse togliere la delega a Parrinello il posto in Giunta rimetterà in gioco la coalizione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X