stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Porte chiuse in consiglio comunale: è polemica a Castellammare
IL CASO

Porte chiuse in consiglio comunale: è polemica a Castellammare

di
In discussione c’era il punto riguardante il libero accesso alla spiaggia della Tonnara. Il disappunto dei deputati 5Stelle Palmeri e Santangelo

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. I deputati Cinquestelle Valentina Palmeri e Maurizio Santangelo esprimono «disappunto e stupore per quella che appare essere una chiara violazione dello statuto del Comune, del regolamento regionale enti locali e dei diritti di partecipazione ed informazione dei cittadini». Il riferimento è alla recente seduta del consiglio comunale che per alcuni punti all'ordine del giorno è stato convocato a porte chiuse. «La decisione assunta in sede di conferenza dei capigruppo non risponde a nessuna previsione del regolamento né va incontro agli interessi dei cittadini né alla tutela dei beni comuni ma -scrive Valentina Palmeri, deputato regionale del cinque stelle - sembra rispondere ad esigenze privatistiche considerando che il punto principale da discutere era quello del libero accesso alla spiaggia della Tonnara».

«Si rimane basiti dal comportamento tenuto dal presidente del consiglio che - afferma Maurizio Santangelo, portavoce al Senato del Movimento 5 stelle - invece di mantenersi giudice imparziale, sembrerebbe aver tenuto un comportamento piuttosto 'politico', schierandosi apertamente contro il comune e il sindaco, come confermato dall'articolo comparso sul Giornale di Sicilia del 4 maggio, sulla decisione di rendere libero il passaggio alla spiaggia».

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X