stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Il giudice di pace può essere ripristinato a Mazara
IL CASO

Il giudice di pace può essere ripristinato a Mazara

di
È previsto nel decreto «Milleproroghe»: chi non ha aderito in prima istanza, potrà presentare la richiesta entro e non oltre il prossimo 30 luglio

MAZARA DEL VALLO. L'Ufficio del giudice di pace può essere ripristinato. Manca dal mese di luglio dello scorso anno. Pertanto i cittadini che hanno in corso affari giudiziari in cui è investito l'ufficio del giudice di pace, devono recarsi presso il tribunale di Marsala con notevoli perdite di tempo e di denaro. Lo scorso 12 maggio è stata emanata una apposita circolare con cui il Ministero della Giustizia ha indicato le istruzioni per il ripristino degli uffici dei Giudice di pace soppressi, ai sensi del D.L. n. 192 del 31 dicembre 2014.

Il consigliere comunale del M5S, Nicola La Grutta, in una nota inviata al sindaco Nicola Cristaldi, ricorda che il ripristino degli uffici del Giudice di pace è una possibilità prevista nel cosidetto decreto "Milleproroghe" in cui si dà la possibilità ai comuni, che non hanno aderito in prima istanza, di presentare la richiesta entro e non oltre il prossimo 30 luglio. Il comune deve rispettare alcune norme.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X