stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Alcamo, è bagarre in consiglio sui comunali
CIVICA ASSISE

Alcamo, è bagarre in consiglio sui comunali

di

ALCAMO. «Abbiamo una percentuale di lombosciatalgie superiore alla media nazionale». E' stata la provocatoria affermazione fatta, giovedì sera in consiglio comunale, dal sindaco di Alcamo, Sebastiano Bonventre, il quale ha in tal modo accusato dirigenti e impiegati comunali di "non eseguire mansioni basilari quali realizzare strisce segnaletiche sulle strade in prossimità delle scuole".  A lanciare il "sasso" sulle già agitate acque del massimo consesso civico era stato, pochi minuti prima, il consigliere comunale di Abc Sebastiano Dara evidenziando, appunto, che "da parecchi mesi, in prossimità della scuole, non sono ancora state fatte le strisce segnaletiche per lo scuolabus", così come per gli attraversamenti pedonali c'è bisogno di analoghi interventi.

Bonventre ha accolto la proposta del consigliere di Abc di andare spontaneamente a "tinciri li strisci 'n terra" ("tingere le strisce a terra", sono state le testuali parole del sindaco impegnandosi così a fare tali lavori assieme ad altri consiglieri comunali). E' intervenuto durante la seduta anche il consigliere Pasquale Raneri mostrando indignazione per il comportamento del personale addetto.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X