stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica "Quell'ente era virtuoso", l'ex Provincia chiede allo Stato 24 milioni
LA CAUSA

"Quell'ente era virtuoso", l'ex Provincia chiede allo Stato 24 milioni

di
Anche il commissario Tozzo insiste nel recupero dei crediti vantati

TRAPANI. Anche il nuovo commissario del «Libero Consorzio Comunale di Trapani», l’Ente che è subentrato alla disciolta Provincia, Ignazio Tozzo, non demorde e insiste nella causa che era stata avviata nel 2012 dall’allora amministrazione guidata da Mimmo Turano per recuperare circa 24 milioni di euro da parte dello Stato per trasferimenti erariali pregressi riferiti agli anni 1996-2006. Una vertenza la cui prossima udienza (rappresenterà il Libero Consorzio, l’avvocato Emilio Candore dell’Avvocatura dell’Ente) è fissata per il 30 aprile nei confronti dei Ministeri dell’Interno e dell’Economia e delle Finanze e l’ammontare esatto di cui l’Ente che è subentrato alla Provincia ritiene di essere creditore è di 24.667.555,38 euro. Il suo percorso giudiziario è stato già lungo e tortuoso con il Tribunale di Roma che ha respinto il ricorso al decreto ingiuntivo che era stato adottato dall’allora Provincia essendo andati a vuoto tutti i tentativi portati avanti di ottenere il trasferimento, anche a rate, di quella somma.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X