stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica C’è tensione tra gli schieramenti ad Alcamo, il Pd ribatte
PARTITI

C’è tensione tra gli schieramenti ad Alcamo, il Pd ribatte

di

ALCAMO. Si registrano ancora scontri a colpi di comunicati, tra gli schieramenti politici ad Alcamo, mentre si è in attesa della sentenza del Cga sulla nota vicenda del riconteggio delle schede elettorali riguardante le votazioni comunali del maggio 2012. Dal Pd ieri è stata diffusa una nota in cui si legge: «Gli uomini e le donne del Partito Democratico di Alcamo, che già da tempo hanno iniziato una nuova fase di rinnovamento, si chiedono la motivazione per cui il movimento Abc strumentalizzi le presunte "incongruenze e ambiguità del PD a livello nazionale", accostandole all'attività del partito locale. L'accostamento mediaticamente populista di una vicenda nazionale, peraltro, non ancora conclusasi nelle sedi opportune della Giustizia e tutta da definire - prosegue il Pd alcamese -, risulta inappropriato e strumentale e porta a chiedere quali siano le logiche spartitorie di cui parla il movimento Abc e a quali atteggiamenti assunti negli scorsi giorni in Consiglio comunale, si stia facendo riferimento».

Il Pd di Alcamo, inoltre, replica a recenti "esternazioni della concittadina Valentina Palmeri del Movimento 5 Stelle" e ritiene che "etichettare il Pd come un "Partito di affaristi che prende in giro gli italiani" offende l'operato di persone, uomini e donne, che si mettono a disposizione e lavorano con passione portando avanti un dovere politico fatto di impegno sul campo.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI TRAPANI DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

TAG: , , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X