stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Alcamo, si apre il dibattito sull’inceneritore
RIFIUTI

Alcamo, si apre il dibattito sull’inceneritore

di

ALCAMO. «Un incontro con l'esperto Beniamino Ginatempo, venerdì prossimo, per chiarire le idee sull'incenerimento dei rifiuti ai sindaci della SRR Trapani Nord». Ad annunciarlo, con la presenza del presidente della SRR Mino Spezia, è l'amministrazione comunale di Alcamo, rendendo noti gli aggiornamenti circa la discussione riguardante il progetto di realizzazione di un gassificatore nel territorio di Calatafimi Segesta, in zona Gallitello.

L'amministrazione Bonventre traccia intanto il bilancio di una riunione svoltasi la scorsa settimana nell'aula consiliare del Comune di Alcamo: «Un nuovo incontro per l'ORZA, Osservatorio Rifiuti Zero Alcamo, alla presenza del sindaco Sebastiano Bonventre e di ospiti quali Silvia Coscienza, dirigente per l'ispettorato dell'Osservatorio Rifiuti regionale, e Francesco Gruppuso, ex assessore all'ambiente di Calatafimi». Il vicesindaco con delega all'ambiente, Salvatore Cusumano, dichiara: «In qualità di presidente dell'ORZA, ancora una volta, ho riaffermato la mia determinazione volta a migliorare la gestione dei rifiuti della nostra comunità e ho dichiarato che entro il 2016, data in cui il contratto con l'Aimeri decadrà, l'amministrazione dovrà essere pronta per rendersi indipendente, ci sono le idee e le capacità per poterlo fare. Siamo sempre più determinati a voler adottare una gestione in house. Inizieremo a lavorare al Piano intervento per il 2016».

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X