stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Marsala, si abbattono le barriere architettoniche
COMUNE

Marsala, si abbattono le barriere architettoniche

di

MARSALA. Parte la nuova iniziativa volta a migliorare la qualità della vita dei soggetti disabili. Si tratta del piano di "Potenziamento dei sistemi di mobilità pedonale per persone con disabilità sensoriali", sia essi non udenti che non vedenti. Il dirigente dell'Ufficio Appalti e Contratti, Bernardo Triolo, ha proceduto all'aggiudicazione definitiva della gara d'appalto espletata dal Suap, presieduta dal dirigente del settore Risorse Finanziarie, dottor Nicola Fiocca e aggiudicata alla ditta "One Costruzioni" di Ganci che ha offerto un ribasso del 33,2552 per cento su un importo di 332.907,86 euro di cui 250.571,50 come base d'asta; 14.539,36 per gli oneri di sicurezza e 67.797 per costi della manodopera non sottoposti a ribasso.

Il progetto, che si è avvalso di un finanziamento di 450 mila euro erogato dalla Regione, è stato redatto dall'ingegnere Vincenzo Figuccia del settore "Grandi Opere" diretto dall'ingegnere Gianfranco D'Orazio, ed è stato presentato dal Comune nell'ambito del "Pisu Lilibeo" quale frutto di un lavoro sulla progettazione integrata urbana portato avanti all'interno del più complesso processo di pianificazione strategica della città, il cui coordinamento operativo è affidato a Giuseppe Volpe, in rappresentanza del raggruppamento di imprese formato dal Centro Studi Pim, Eures Group, Avventura Urbana e Itinera Lab.

 

ALTRE NOTIZIE NELL'EDIZIONE DI TRAPANI DEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X