stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Trapani, al mercato del pesce aumentano i controlli per stanare i venditori abusivi
PREFETTURA

Trapani, al mercato del pesce aumentano i controlli per stanare i venditori abusivi

Si riunisce il Comitato provinciale dell’ordine e della sicurezza pubblica per trovare soluzioni e prevenire l’abusivismo presso il mercato del pesce di Trapani. La presenza di venditori irregolari, infatti, crea problemi sia sotto il profilo igienico-sanitario, non essendo possibile stabilire la tracciabilità del prodotto («con pericolose conseguenze per la salute dei consumatori», chiosa la prefettura in una nota), sia per quanto concerne il mancato rispetto delle normative vigenti, creando, di fatto, una forma di concorrenza sleale nei confronti dei titolari di regolare licenza.

La nota annuncia «effettuati serrati e mirati servizi a cura della locale squadra annonaria, coadiuvata da personale della Capitaneria di Porto e, ove necessario, con l’ausilio del personale delle altre forze di polizia».

Esaminata nel corso dell’incontro anche la situazione nel territorio del comune di Mazara del Vallo, alla luce di recenti episodi di aggressioni e vandalismo. I vertici delle forze di polizia hanno evidenziato che non si è riscontrato alcun incremento dell’indice di delittuosità ed è altresì aumentato il numero degli autori di reato che sono stati prontamente individuati, anche con riferimento a quei recenti episodi che avevano creato un certo allarme sociale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X