stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Caos mercatini a Triscina e Selinunte, il sindaco: "Qualcosa non ha funzionato"
DISAGI

Caos mercatini a Triscina e Selinunte, il sindaco: "Qualcosa non ha funzionato"

di
Trapani, Economia
I commercianti con i loro furgoni lungo la via

In subbuglio i mercatisti di Triscina e Marinella di Selinunte. Per due volte salta l’appuntamento del lunedì e giovedì per motivi non proprio chiari, e lo stesso primo cittadino ha dovuto ammettere che qualcosa non ha funzionato.

Lunedì scorso i mercatisti avevano già iniziato a montare a Triscina nella via circonvallazione le loro mercanzie, ma improvvisamente si è saputo che “le carte” non erano in regola o meglio le autorizzazioni.

A Marinella di Selinunte giovedì non è andata meglio. Alcuni si erano diretti verso la via cittadella, altri all’ex stazione ferroviaria, altri nella via Pindaro la strada che porta all’Oasi. Una scelta “last minute” che ha preso di sorpresa molti mercatisti, giustificata dal fatto che la via Cittadella, dove si sarebbe dovuto svolgere l’appuntamento tanto caro ai turisti, che costeggia il Parco Archeologico, non è stata bonificata dai rovi delle acacee e lì ancora il “dilemma”, se deve pensarci il direttore del Parco o l’Amministrazione di Castelvetrano.

E così un po’ sballottati i mercatisti giovedì hanno deciso di non montare le tende e di andare via anche perché la loro presenza non era gradita ai residenti.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani, Agrigento, Caltanissetta ed Enna del Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X