stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Porto di Trapani, si sblocca il progetto da 67 milioni per il dragaggio dei fondali
REGIONE

Porto di Trapani, si sblocca il progetto da 67 milioni per il dragaggio dei fondali

di
porto trapani, Trapani, Economia
Porto di Trapani

L’aveva promesso e ce l’ha fatta. Il progetto del presidente dell’Autorità di sistema portuale del mare della Sicilia occidentale, Pasqualino Monti, presto sarà realtà. La Regione, infatti, ha sbloccato la procedura di valutazione ambientale per il dragaggio dei fondali nel porto di Trapani.

Un progetto mastodontico: 67 milioni di euro per portare i fondali del porto di Trapani dagli attuali 5/7 metri a oltre 10 consentendo, quindi, l’ingresso in porto di navi di maggiori dimensioni come quelle da crociera. Il dragaggio inizialmente riguarderà la parte che va dall’imboccatura del porto fino al primo pennello per gli aliscafi. Ma si conta di intervenire successivamente anche nella restante parte del bacino portuale, arrivando così fino al molo Isolella.

L'articolo completo sul Giornale di Sicilia in edicola

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X