stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Trapani, i saldi iniziano a rilento: Covid e crisi limitano le vendite
COMMERCIO

Trapani, i saldi iniziano a rilento: Covid e crisi limitano le vendite

di

Partenza soft dei saldi a Trapani. Poca gente in giro in città dove le compere non sono certo una priorità in questo momento storico. «Sicuramente è prematuro per tirare le somme - dice Nicola Montalbano, direttore di Pittarosso nel primo giorno di sconti non si è registrata una grande folla come avveniva in passato. È chiaro che il weekend potrà darci un' idea sull'andamento sebbene sappiano già che, vista la crisi e la pandemia, le vendite saranno limitate, mantenendo un trend simile a quello delle ultime settimane». Ma non è solo una questione economica.

«I contagi stanno aumentando nuovamente e credo ci sia anche il fattore paura e fermare i possibili acquisti sebbene ormai tutti i commercianti forniscano gel disinfettante e altri dispositivi di sicurezza».

Insomma, paura e crisi non fanno decollare i saldi che sarebbero dovute iniziare il 2 gennaio come previsto dalla programmazione regionale e che è stato spostato a ieri alla luce delle limitazioni e dei divieti all'esercizio di buona parte delle attività imprenditoriali e commerciali, e agli spostamenti individuali imposti per le festività di fine anno dall'emergenza epidemiologica da Covid-19.

L'articolo completo sul Giornale di Sicilia in edicola, edizione di Trapani

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X