stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Trapani, nuova condotta in via Tunisi: "Costerà 2 milioni ma eviterà scarichi d'emergenza"
AMBIENTE

Trapani, nuova condotta in via Tunisi: "Costerà 2 milioni ma eviterà scarichi d'emergenza"

di
ambiente, Trapani, Economia

Le condizioni delle coste trapanesi sono ottimali. È quanto rilevato dal team Goletta Verde, la campagna di Legambiente dedicata al monitoraggio ed all’informazione sullo stato di salute delle coste e delle acque italiane.

Importanti novità in arrivo però per quanto riguarda la spiaggia di fronte l’oasi ecologica del lungomare Dante Alighieri a Trapani, all’altezza dello scarico del depuratore di emergenza. Il pennello davanti via Tunisi, infatti, viene usato tutte quelle volte che in sistema fognario collassa a causa di una rottura.

Ecco, per evitarne l'uso, come annunciato dall’assessore all’Ecologia Ninni Romano, verrà realizzata una nuova condotta. Un lavoro da circa 2 milioni e duecentomila euro che, grazie all’asta al ribasso, potrebbe anche scendere.

L'articolo completo nell'edizione del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X