stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Sanità, 300 pacemaker in arrivo negli ospedali trapanesi
DALL'ASP

Sanità, 300 pacemaker in arrivo negli ospedali trapanesi

di
sanità, Trapani, Economia

Individuati, sulla scorta delle comunicazioni dei fabbisogni effettuate dai direttori delle Unità operative di Cardiologia degli Ospedali di Trapani, Marsala e Mazara del Vallo e raccolte dal Dipartimento del Farmaco, l'Azienda sanitaria provinciale ha provveduto all'acquisto di 300 pacemaker e di 400 elettrocateteri, di fatto loro accessori.

La spesa complessiva è stata di poco più di mezzo milione di euro (504.242) e la fornitura è stata effettuata attraverso un'apposita gara telematica regionale, aggiudicata a più ditte in relazione alle diverse caratteristiche dei pacemaker richiesti, rientrante nell' «Accordo Quadro» della Regione avente ad oggetto la «fornitura di dispositivi impiantabili attivi per elettrostimolazione cardiaca» per tutte le Aziende Sanitarie ed Ospedaliere dell'Isola.

Nella direzione di razionalizzare la spesa pubblica regionale per l'acquisizione di beni e servizi, peraltro, era stata istituita la Centrale Unica di Committenza (C.U.C.). Sarà soddisfatto così il bisogno annuo (l'appalto sarebbe prorogabile per un ulteriore anno) rappresentato dai sanitari interessati.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X