stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Marsala, una pista ciclabile per la riserva dello Stagnone
LAVORI PUBBLICI

Marsala, una pista ciclabile per la riserva dello Stagnone

di

Va in gara la pista ciclabile, l'opera che collegherà il Lungomare dello Stagnone da Birgi Nivaloro a Villa Genna. L'appalto andrà in gara tra qualche settimana ora che il progetto redatto dai tecnici del settore Lavori Pubblici del Comune, sotto la direzione del dirigente del settore, ingegnere Francesco Patti, e presentato alla Regione dall'Amministrazione Di Girolamo, è stato finanziato.

Il finanziamento è stato disposto dalla Regione nell'ambito del PO FESR 2014-2020 «Interventi per la tutela e la valorizzazione di aree di attrazione di rilevanza strategica (aree protette in ambito terrestre e marino, paesaggi tutelati) tali da consolidare e promuovere processi di sviluppo».

Per la sua realizzazione, pluriennale aspirazione dei sempre più numerosi «amanti della bici», il decreto, firmato da Giuseppe Battaglia, dirigente Dipartimento dell'Ambiente dell'Assessorato al Territorio della Regione Siciliana, permetterà l'erogazione della somma di un milione e 150 mila euro a fronte di un importo complessivo di un milione e 200 mila euro, al Comune di Marsala. Piena soddisfazione a Marsala per il finanziamento in quanto si tratta della 1° pista ciclabile a cui ne dovrebbero seguire presto delle altre. Intanto questo primo intervento consentirà di riqualificare ancor più questa zona della Laguna dello Stagnone, unica al mondo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X