stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Mobilità all'Asp di Trapani, due psichiatri prendono servizio
SANITÀ

Mobilità all'Asp di Trapani, due psichiatri prendono servizio

di
sanità, Trapani, Economia
In foto il direttore generale dell'Asp di Trapani, Fabio Damiani

I posti vacanti all'Azienda sanitaria provinciale di Trapani ci sono, mancano i medici che vogliono occuparli. Hanno risposto solo in due, infatti, all'avviso di mobilità, regionale ed interregionale, per la copertura di 13 posti di dirigente medico di Psichiatria indetto mesi fa dall'amministrazione sanitaria trapanese.

Le domande originariamente presentate erano state sette, ma espletata la procedura selettiva, la Commissione esaminatrice presieduta da Guido Faillace e composta da Luciano Asaro e Vincenza Biundo con Erminia Casano segretaria, ha deciso di ammettere i 5 candidati che erano risultati in possesso di tutti i requisiti di ammissione previsti dal bando.

Tutti e cinque, pertanto, sono stati convocati per lo scorso giorno 9 per sostenere la prova colloquio. A questa, però, si sono presentati i soli dottori Pietro Virgilio e Serena Mendolia, classificatisi, poi, nell'ordine nell'apposita graduatoria di merito stilata dalla Commissione esaminatrice. Gli assenti sono stati considerati rinunciatari, come da prescrizione del bando.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X