stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Polo tecnologico di Castelvetrano, si firma il contratto per l'affitto

di

Sarà firmato in settimana, tra il Presidente della Srr «Trapani Sud» Nicola Catania e il curatore fallimentare della «Belice Ambiente Spa», Giuseppe Antonio Lentini, il contratto di affitto del Polo tecnologico di contrada Airone a Castelvetrano.

Si avvia così alla fase finale il lungo iter che porterà al riutilizzo, seppur temporaneo, dell'impianto fra Castelvetrano e Partanna e che consentirà all'intera provincia di gestire l'ammasso della frazione organica ed evitare così nuove emergenze.

Per i 24 comuni, infatti, gli ultimi mesi sono stati da dimenticare per quanto riguarda il conferimento dell'organico. I pochissimi impianti disponibili in Sicilia (nel Catanese e a Termini Imerese) hanno «sofferto» le enormi quantità da trattare e, a catena, le difficoltà si sono tradotte nei paesi con raccolte a singhiozzo.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X