stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Ex provincia di Trapani, 4 milioni per acquistare immobili

di
infrastrutture, Raimondo Cerami, Trapani, Economia
Il commissario Raimondo Cerami

Il Libero Consorzio Comunale di Trapani ha creato, attraverso un'articolata variazione al bilancio di previsione 2019-2021, una dotazione complessiva di 4 milioni e 800 mila euro per l'eventuale acquisto di immobili da destinare ad edifici scolastici. Permane, infatti, la determinazione a ridurre i fitti passivi degli immobili privati di tutto il territorio provinciale adibiti ad uso scolastico.

L'apposito «Piano di razionalizzazione» che è stato varato dal commissario Raimondo Cerami prevede, compatibilmente con le risorse finanziarie di cui l'Ente dispone, l'utilizzo totale, dopo gli opportuni interventi, degli edifici scolastici di proprietà che erano in precedenza parzialmente occupati e l'acquisizione (in alcuni casi già concretizzata) della disponibilità di immobili di altri Enti locali.

Contemporaneamente è stata avviata, ed ha avuto un considerevole riscontro, una trattativa con i proprietari degli immobili cui era stata notificata la determinazione di recedere dai contratti di affitto, per una rideterminazione, al ribasso, degli importi delle locazioni.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X