stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

Raggiunto l'accordo, più soldi ai 1.800 dipendenti dell'Asp di Trapani

di
asp trapani, LAVORO, Trapani, Economia
In foto il direttore generale dell'Asp di Trapani, Fabio Damiani

Sottoscritto tra la Direzione strategica dell'Azienda sanitaria provinciale di Trapani e la  delegazione trattante di parte sindacale del Personale un importante accordo in materia di progressioni economiche orizzontali. La problematica coinvolge  il personale dipendente dell'Azienda, che ammonta a circa 1.800 unità, con particolare riferimento a tutto il personale non dirigenziale del comparto sanitario, con rapporto di lavoro a tempo indeterminato.

L'accordo raggiunto con i rappresentanti delle Organizzazioni Rsu (Rappresentanza Sindacale Unitaria.) in materia di progressioni economiche orizzontali permetterà di realizzare un avanzamento economico, pur senza mutamento del profilo professionale del personale interessato.

In particolare, l'intesa raggiunta tra le parti permetterà la formulazione di una graduatoria triennale per le fasce di lavoratori che hanno diritto al riconoscimento della progressione economica orizzontale, a partire dal primo gennaio dell'anno in corso sulla base delle risorse disponibili nel fondo contrattuale di riferimento. La graduatoria sarà formulata sulla base dei requisiti di ammissione, che dovranno essere posseduti cumulativamente, nonché tenuto conto dei criteri per l'attribuzione dei punteggi così come previsto nell'accordo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X