DA GDS IN EDICOLA

Federpesca Mazara, accordo con i libici: "Paghiamo 10mila euro al mese"

pesca, Santino Adamo, Trapani, Economia
Santino Adamo, presidente di Federpesca di Mazara

Confermate le ipotesi sugli accordi di pesca tra un gruppo di armatori di Mazara e il Comando marittimo della Cirenaica, una società di intermediazione maltese che garantirà il rispetto dell'accordo, della durata di cinque anni, tra Federpesca e la Libyan Investment Authority.

L'accordo prevede che la società proprietaria del peschereccio autorizzato a pescare in acque libiche orientali versi 10mila euro al mese ed 1,50 euro per ogni chilo di pesce pescato. A ricevere l'autorizzazione sono stati dieci pescherecci. Ieri sono partite le prime imbarcazioni.

L'articolo completo di Salvatore Giacalone nell'edizione del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X