L'INIZIATIVA

Progetto "Trinacria" a Pantelleria, due milioni per il primo soccorso

di

Formare personale laico che permetta un primo efficace intervento nel tempo tra un incidente e l'arrivo dei soccorsi. E' questo lo scopo del progetto “Trinacria” presentato a Pantelleria presso la Mediateca Comunale. Il benvenuto agli ospiti è stato dato dal sindaco Vincenzo Campo e dal presidente del consiglio Erik Vallini. E' poi intervenuto il direttore sanitario dottor Luca Fazio.

"Le isole minori - ha detto Luca Fazio - hanno problematiche che non possono essere affrontate con le disposizioni ordinarie, ci sono problemi sociali e sanitari per i quali ci vogliono provvedimenti speciali". Il progetto “Trinacria”, finanziato con oltre due milioni di euro, in fase sperimentale per tre anni, vuole intervenire in quei posti dove ci sono difficoltà di accesso.

Non bisogna generalizzare, secondo Fazio, occorre tenere presente la geografia. "Nei posti disagiati come le isole quello che c'è deve funzionare. Occorre non frapporre ostacoli a chi viene a lavorare nelle isole e chi accetta deve sapere fare più cose a livello professionale ed etico".

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia di oggi.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X