stampa
Dimensione testo
DA GDS IN EDICOLA

L'Iacp stabilizza 8 precari: entro il 2020 tutti gli altri

di

Stabilizzati, dall'Istituto autonomo per le case popolari, altri 8 dipendenti. Il provvedimento che trasforma il loro contratto da tempo determinato a indeterminato porta la firma del direttore generale Pietro Savona, all'esito di una procedura amministrativa che ha sancito la compatibilità della relativa spesa con le risorse di bilancio nel rispetto del piano triennale delle assunzioni.

Ad oggi restano in servizio all'Iacp 8 unità a tempo determinato ma per il 2020 sono previste altre stabilizzazioni dopo che nel corso degli ultimi due anni complessivamente l'ente ha stabilizzato 15 unità. Le procedure adottate dagli uffici sono state ispirate all'indirizzo dato dal commissario straordinario Ettore Foti che, nei giorni scorsi, ha voluto incontrare i lavoratori destinati alla stabilizzazione «per dare il giusto peso al momento di gioia per loro e le rispettive famiglie», ma soprattutto per richiamarli alla «consapevolezza di ritrovarsi a fare i conti con una responsabilità maggiore, quella propria che appartiene al funzionario e al dipendente pubblico che deve sapere rendere conto del proprio operato non solo ai propri dirigenti ma anche all'utenza».

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X