stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Asp di Trapani, diffida da dieci dipendenti per disparità di trattamento tra il personale
SANITÀ

Asp di Trapani, diffida da dieci dipendenti per disparità di trattamento tra il personale

Sono in dieci i dipendenti dell’Asp di Trapani che hanno formalmente diffidato l’Azienda a colmare la "disparità di trattamento tra personale in possesso dello stesso titolo".

Dopo aver stabilizzato nei giorni scorsi circa 60 ex Lsu, l'Asp ha previsto un avanzamento di carriera (dalla categoria A alla C) soltanto per gli stabilizzati, non includendo anche il personale di ruolo.

L’avvocato Paolo Viscò, legale dei ricorrenti, nella diffida evidenzia che "si è verificata un’ingiustificata disparità di trattamento". I ricorrenti inoltre, qualora l’Asp non dovesse procedere alla predisposizione di un bando pubblico per consentire loro di usufruire delle stesse opportunità date agli ex Lsu, si rivolgeranno all’Autorità giudiziaria.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X