stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Un piano di sviluppo per il rilancio del territorio Trapanese
L'INCONTRO

Un piano di sviluppo per il rilancio del territorio Trapanese

Il rilancio dell'aeroporto "Vincenzo Florio", dei collegamenti ferroviari e delle strade provinciali, l'avvio dei cantieri delle opere infrastrutturali strategiche, investimenti per il turismo, l'agroalimentare, politiche del lavoro che diano vere risposte a tassi altissimi di disoccupazione giovanile e non, politiche sociali per contrastare la povertà, i temi della scuola e delle periferie. Sono alcuni dei punti della piattaforma unitaria che Cgil Cisl Uil Trapani hanno redatto sullo sviluppo economico della città e della sua provincia e che giovedì sarà presentata e discussa dai nell'attivo "Proposte per il rilancio e lo sviluppo del territorio di Trapani" che si terrà a partire dalle 9,30 alla Camera di Commercio in corso Italia.

A presiedere i lavori sarà Leonardo La Piana (segretario generale Cisl Palermo Trapani) relazionerà Filippo Cutrona (Cgil), concluderà Eugenio Tumbarello (Uil). Inteverranno i rappresentanti sindacali di tutte le categorie.

"Il nostro è un grido di allarme - spiegano i tre segretari generali -. Se non ci sarà presto una seria programmazione di interventi concreti per il rilancio, Trapani e il suo territorio andranno incontro a una ulteriore desertificazione industriale e ad un crescente impoverimento non solo economico ma anche sociale. Sono tutti punti che ribadiremo il giorno 22 giugno a Reggio Calabria dove Cgil Cisl Uil manifesteranno unitariamente per il rilancio del Sud".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X