TURISMO

Gli spagnoli investono sulle strutture turistiche di Trapani

"Parlano spagnolo" due importanti strutture turistiche di Trapani e dell'immediato hinterland. Si tratta di Palazzo Platamone (ora rinominato Room Mate Andrea), storico palazzo nobiliare che si affaccia sul centralissimo viale Regina Margherita del capoluogo, e della Tonnara di Bonagia, uno dei più rappresentativi esempi di archeologia industriale legati alla pesca e alla lavorazione del tonno che, nell'omonima frazione del Comune di Valderice, è stata interamente ristrutturata e trasformata nel 1996.

Entrambe le strutture, infatti, sono state prese in gestione dagli spagnoli di Room Mate, con un'azione che lega il business con la cultura.

Gli investitori spagnoli, infatti, hanno avuto l'intuizione di attuarla scommettendo sul rilancio turistico della Sicilia Occidentale, in generale, e della provincia di Trapani, in particolare, nonostante le ambasce dell'aeroporto di Birgi.

Ma un'intuizione che è stata anche di Andrea Bulgarella, l'imprenditore originario di Valderice il cui "Gruppo" è specializzato nella realizzazione di strutture alberghiere e nei restauri di immobili compiuti in ogni parte d'Italia, in un programma complessivo di riqualificazione delle aree turistiche e dell'architettura dell'ospitalità.

"Il Gruppo Bulgarella ha realizzato queste strutture senza attingere a fondi statali, recuperando siti storici e attirando in questo modo investitori internazionali in Sicilia", sottolinea Ray Lo Faso, direttore generale del settore alberghiero dell'azienda. Gli spagnoli di Room Mate hanno condiviso, quindi, l'idea del rilancio del turismo, e dell'economia, sulla base del rinnovo delle due strutture.

È quanto, in particolare, è accaduto con Palazzo Platamone che, appunto, il gruppo spagnolo ha voluto rinominare Room Mate Andrea in onore di Andrea Bulgarella a sottolinearne la determinazione a rivitalizzare, anche se con una nuova destinazione, uno storico palazzo costruito a inizio novecento per volere del Marchese Enrico, "che cela tra le sue pareti e i pittoreschi soffitti in caratteristico stile neoclassico le emozionanti vicissitudini della nobile famiglia".

Anche la Tonnara di Bonagia è ammantata di storia e cultura, anche quelle autenticamente trapanesi perché legate al mare.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X