stampa
Dimensione testo
LA MOBILITAZIONE

Trentamila firme per chiedere alla Regione il rilancio dell'aeroporto di Trapani Birgi

di
aeroporto birgi, firme, trapani, Nello Musumeci, Trapani, Economia
Aeroporto Trapani Birgi

Parlare solo di protesta, per il sindaco di Trapani, Giacomo Tranchida è riduttivo. “Trentamila firme - afferma - rappresentano l'istanza di un territorio che, nella fattispecie, dopo avere subìto innegabili danni economici, reclama il suo diritto allo sviluppo”.

Sono le trentamila firme della campagna #sevolovoto, a sostegno dell'aeroporto di Trapani Birgi, che un comitato spontaneo ha raccolto tra gli operatori turistici e gli esercenti delle attività commerciali ma anche e soprattutto tra i semplici cittadini, e che oggi verranno consegnati, a Palermo, all'assessore regionale al Turismo Sandro Pappalardo da una foltissima rappresentanza del territorio che “marcerà” con pullman e mezzi privati sul capoluogo dell'isola.

All'incontro aveva assicurato la sua presenza (“chiedetemi un appuntamento e sarà fissato”) il governatore della Sicilia Nello Musumeci, a chiusura della “due giorni” degli Stati generali del Turismo di Erice. Qualcuno tra i promotori di #sevolovoto rimane dubbioso sul fatto che sia direttamente il presidente Musumeci a ricevere nelle sue mani la raccolta delle firme.

L'articolo completo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X