DAL GDS IN EDICOLA

Tasse non pagate per anni, il Comune di Castelvetrano va in dissesto

Da ieri è ufficiale: il comune di Castelvetrano è in dissesto. Lo hanno deliberato i Commissari straordinari che gestiscono l’ente dopo lo scioglimento per infiltrazioni mafiose.

Adesso si attendono adesso i successivi provvedimenti nonché l’insediamento di una nuova commissione formata da tre funzionari che dovrà gestire l’aspetto amministrativo del dissesto. A determinarlo la mancata riscossione dei tributi locali, che ha portato l'Ente a richieste di anticipazioni di liquidità.

L'articolo nell'edizione di oggi del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X