stampa
Dimensione testo
LA COMMEMORAZIONE

Il Belice ricorda il terremoto: "Aspettiamo gli ultimi fondi"
 

di
Terremoto Belice, Trapani, Economia
Una veduta dei ruderi di Poggioreale dopo il terremoto del Belice

Al di la della commemorazione doverosa delle vittime, il 51° anniversario del terremoto del Belìce sarà davvero un boccone amaro soprattutto per i sindaci che si aspettavano passi avanti per il completamento della ricostruzione.

I sindaci sono pronti ad alzare bandiera bianca: «gli strumenti che abbiamo a disposizione non sono più sufficienti, anzi risultano impotenti senza l’intervento delle istituzioni nazionali»spiega ancora Catania.

Da oggi – e sino a martedì – è il tempo delle commemorazioni. Stamattina al Comune di Poggioreale sarà presentato il workshop internazionale “Ghost town Poggioreale”. Domenica (ore 18) in chiesa madre a Montevago, il Vescovo Ignazio Zambito presiederà la santa messa con la partecipazione delle coppie che si unirono in matrimonio negli anni post-terremoto. Lunedì (ore 19), sempre a Montevago, fiaccolata in ricordo delle vittime del sisma con partenza da piazza della Repubblica e arrivo ai ruderi del vecchio centro abitato.

L'articolo nell'edizione di Trapani del Giornale di Sicilia

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X