stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Salemi, area artigianale apre agli agricoltori
CONSIGLIO COMUNALE

Salemi, area artigianale apre agli agricoltori

di

SALEMI. Due milioni di euro impegnati, venti anni per definirne il completamento. Ma nonostante ciò l'area artigianale di Salemi stenta ancora a decollare.

Perciò è toccato all'amministrazione cittadina prima, poi al Consiglio comunale, mettere a punto alcune sostanziali modifiche al regolamento per l'assegnazione dei lotti in contrada San Giacomo, allargando il fronte degli attori economici interessati dal bando pubblicato proprio in questi giorni.

Quali i criteri utilizzati, quindi, per mettere in moto finalmente una zona di sviluppo in cui sono state aperte fino ad ora soltanto tre attività?

«Abbiamo deciso di estendere l'utilizzo dei capannoni previsti, coinvolgendo anche l'agricoltura e la pesca, ossìa quelle imprese impegnate nella lavorazione e nella trasformazione dei prodotti della terra oltre che ittici», spiega Domenico Venuti, sindaco di Salemi, motivando in questo senso la decisione di modificare sostanzialmente la destinazione d'uso di quest'area che si trova all'ingresso del paese belicino.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X