RIFIUTI

Trapani, discarica colma si corre ai ripari

di
DISCARICA, rifiuti, Trapani, Economia
Discarica di Trapani

TRAPANI. La discarica trapanese è ormai quasi al limite delle sue capacità soprattutto per via del conferimento di rifiuti da parte di tanti altri Comuni (su disposizione della Regione) e la “Trapani- Servizi”, la società spa del Comune capoluogo che si occupa anche di tale servizio, interviene tempestivamente per la realizzazione di un lotto di discarica, praticamente una nuova vasca seppur di non grandi dimensioni.

Si tratta specificatamente, stante a quanto disposto dalla Trapani Servizi, di una discarica per rifiuti non pericolosi denominata TP S1 da realizzarsi in contrada Montagnola Cuddia della Borranea.

L’amministrazione della società trapanese, infatti, ha preliminarmente indetto un avviso pubblico per dare incarico ad un geologo, il quale dovrà valutare le condizioni geomorfologiche del sottosuolo nella zona dove dovrà essere appunto realizzata la discarica.

C’è da dire che proprio per bruciare i tempi la società dei rifiuti ha già fissato la scadenza, imminente, per la presentazione delle varie domande da parte dei geologi che fossero interessati ad assumere tale incarico.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X