stampa
Dimensione testo

Economia

Home Economia Belice, sbloccati 28 milioni per la ricostruzione
NEL TRAPANESE

Belice, sbloccati 28 milioni per la ricostruzione

di

PARTANNA. Sono gli sgoccioli, le ultime somme, che chiudono una partita iniziata nel 2013. I paesi della Valle del Belice respirano ora una boccata di ossigeno nella lunga e affannosa questione legata alla ricostruzione post-terremoto ‘68 nel Belice.

Sono stati firmati ed emessi i mandati di pagamenti relativi alla somma residua del finanziamento ottenuto con la legge dello Stato 228/2012. Si tratta di 28 milioni di euro che erano rimasti vincolati presso la Regione Siciliana per lo sforamento del Patto di stabilità nel 2015. La somma originariamente stanziata è stata di 45 milioni di euro sia per le opere pubbliche che l’edilizia privata.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X